U.S.D Noto Calcio - Official Website

26 Gennaio, 2015

parlavoip

logo sessasrl

PoweradeLogo

COCACOAL2

20141004 114913

aci

alta marea

am impianti

porta reale

tabaccheria del teatro

www.pisasale.it

 

 

 banner allarme video

cocuzzaComunicato n. 77 stagione 2014/15

25/01/2014



            Noto – Orlandina 7-0


Reti: 9’ e 20’ Cocuzza, 23’ Butera, 28’ e 38’ Saluto, 40’ Kabangu, 70’ Leone (rig.)


Noto: Ferla (50’ Paladino), Cassandro, Peluso, Primo, Cucinotta, Cordeddu, Marino (46’ Lentini), Saluto (46’ Leone), Kabangu, Cocuzza, Butera. All. Romano. A disp. Novello, Rizza, Caci.


Orlandina: Taranto, Giampietruzzi, Frontino, Vitanza, Zingales Botta (50’ Rocchetta), Masiello, Paolino (46’ Loghin), Caruso (46’ Sgro), Placido, Di Giglia, Avella. All. Mazzullo. A disp. Ferro, Falcone, Reale.

Arbitro: Nicoletti di Catanzaro. Assistenti: Barbagallo di Acireale e Musumeci di Catania.

Note: Calci d’angolo 9-0, nessun minuto di recupero, temperatura invernale, circa 300 spettatori.


Palazzolo Acreide – Il Noto a valanga sull’Orlandina, troppo divario in campo e ad un certo punto i granata hanno smesso di attaccare e la partita si è conclusa sul 7-0.

Al 9’ arriva la prima rete, Cocuzza fa tutto da solo, riceve a sinistra a centrocampo da Kabangu, arriva fino all’area di rigore e con un pallonetto scavalca il portiere dell’Orlandina. Al 20’ i padroni di casa raddoppiano, Kabangu serve Cocuzza in area che dribbla il portiere e mette in rete. Al 23’ arriva anche la terza rete granata, a siglarla è Butera, l’attaccante del Noto salta due difensori, salta anche il portiere e non gli resta che appoggiare in rete dall’area piccola. Al 28’ il Noto sigla la quarta rete, assist man ancora Kabangu a mettere in rete invece è Saluto che riceve in area e calcia preciso alle spalle del portiere avversario. Al 38’ Saluto sigla la sua doppietta personale, un batti e ribatti in area sugli sviluppi di un calcio d’angolo si conclude proprio con la rete del centrocampista offensivo del Noto. Al 40’ Kabangu ruba palla sulla trequarti, entra in area, supera il portiere Taranto e segna di piatto destro.

Leone al 70’ viene atterrato in area da Giampietruzzi, l’arbitro Nicoletti vede tutto ed assegna il calcio di rigore. Sul dischetto, su concessione di Cocuzza rigorista designato, si presenta lo stesso Leone che con un rasoterra mette alla destra del portiere per il 7-0 finale.

 

L'addetto stampa

Corrado Parisi

Odg Sicilia tessera n. 5445

 

 

Comunicato n. 76 stagione 2014/15

23/01/2014


            Gli organi preposti al monitoraggio delle manifestazioni sportive e alla relativa sicurezza hanno disposto il divieto per i tifosi dell’Orlandina di assistere alla gara contro il Noto, prevista per domenica 25 Gennaio 2015, ore 14.30. La società granata non potrà vendere tagliandi per assistere alla gara a persone residenti nella provincia di Messina e il settore ospiti dello Stadio “Scrofani-Sallutro” di Palazzolo Acreide, dove si terrà l’incontro, sarà chiuso al pubblico.

Montalto UffugoVincono 3-1 i ragazzi di mister Romano in trasferta contro il Comprensorio Montalto. La prima rete viene siglata al 28′ da Cocuzza su assist di Marino. Il raddoppio del Noto arriva al 40′ con Ficarotta abile a mettere in rete, meno abile ad evitare la seconda ammonizione e l’espulsione. Nella ripresa i padroni di casa accorciano le distanze, su rigore Musacco insacca alle spalle di Ferla. Il Noto non si perde d’animo e nei minuti finali Kabangu, entrato al posto di Cocuzza, segna il 3-1. L’arbitro concede un rigore per il Montalto in pieno recupero, ma i calabresi sbagliano e il risultato rimane invariato.

esultanza dopo il gol

Comunicato n. 74 stagione 2014/15

11/01/2015



 

 

Tabellino


Noto – Nerostellati Frattese 2-0

Reti: 18’ Ficarotta, 55’ Caci

Noto: Ferla, Cassandro, Peluso, Primo (78’ Leone), Cucinotta, Rizza (82’ Cordeddu), Marino, Caci, Ficarotta (67’ Butera), Cocuzza, Saluto. All. Romano. A disp. Paladino, Perna, Kabangu, Lentini, Novello, Tosto.

Nerostellati Frattese: Vitale, Costanzo G., Mora (82’ Corace), Costanzo C. (86’ De Falco), Vergara, Poziello, Crispino (70’ Spinelli), Bonavolontà, Longo, Ciliento, Damiano. All. Pezzella. A disp. Mornile, Pezzullo, Capasso, Toscano, Pistilli, Mezzacapo.

Arbitro: Vidali di Pordenone. Assistenti: Principato di Agrigento e Scannella di Caltanissetta

Ammoniti: Marino e Ficarotta per il Noto e Costanzo C. e Poziello per la Nerostellati Frattese.

Espulso: 33’ Longo (F) per fallo di reazione.


Cronaca


Torna a vincere il Noto che a Palazzolo Acreide segna un gol per tempo. Gara che il Noto ha gestito per lunghi tratti, imponendo il risultato finale alla Nerostellati Frattese che ha comunque espresso un buon gioco. Il vantaggio si concretizza al 18’ quando il nuovo acquisto Cocuzza trova Ficarotta, altro nuovo acquisto, solo in area, l’attaccante stoppa e di esterno destro batte il portiere Vitale per il vantaggio del Noto. Al 30’ ancora il Noto avanti, Cocuzza su calcio piazzato colpisce l’incrocio dei pali e strozza in gola l’urlo dei tifosi. Al 33’ viene espulso Longo della Frattese, Cucinotta gli sottrae la palla e lui lo colpisce con una testata alla schiena, l’arbitro vede tutto ed estrae il cartellino rosso. Al 55’ il Noto chiude il match, Cocuzza crossa al centro, Ficarotta fa il velo per l’accorrente Caci che mette in rete per il raddoppio granata.


Interviste


Mister Giuseppe Romano: <<Abbiamo giocato contro una squadra importante che ha una buona posizione in classifica e abbiamo fatto bene. Dobbiamo continuare a lavorare, perché questa vittoria importante per la classifica e e per il morale, ci dice che comunque stiamo bene e possiamo fare ancora meglio>>.

Presidente Graziano Zani: << Sono molto contento e soddisfatto - ha spiegato - di quello che la squadra ha fatto vedere in campo, e devo ammettere che i nuovi acquisti sono stati molto importanti. Penso che ci siano tutti i presupposti per proseguire su questa direzione, anche se sappiamo che conquistare la salvezza per noi vorrebbe dire vincere il campionato>>


Amichevole di lusso per i granata che a Torre del Grifo hanno affrontato il Catania, formazione che milita in Serie B. Il match amichevole di oggi pomeriggio si è concluso col risultato di 4-1 per gli etnei, guidati da mister Marcolin. In rete per il Catania il nuovo acquisto Belmonte, autore di una doppietta, Cani e Carillo, il gol del Noto è stato siglato da Kabangu.

Test importante e proficuo per gli uomini di mister Pippo Romano contro un avversario di categoria superiore. A Torre del Grifo sono scesi in campo per il Noto anche i nuovi acquisti che in settimana si sono legati ai granata. Il match amichevole è stato un banco di prova importante in vista della gara di domenica a Palazzolo Acreide, allo Stadio “Scrofani-Sallustro” contro la Nerostellati Frattese, valida per la prima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie D, Girone I.

Continua il mercato dell’Usd Noto calcio assicurandosi le prestazioni di due calciatori di grande esperienza ed elevato spessore tecnico.

Il primo acquisto riguarda il reparto offensivo, si tratta Salvatore Cocuzza, classe 1987 con trascorsi nel Catania, in Serie A, nel Catanzaro, in Serie B, e nell’Igea Virtus in Serie C2. L’attaccante palermitano ha militato in Serie D con Nocerina, Akragas e Messina e ha iniziato la stagione alla Nuorese con cui è sceso in campo fino allo scorso mese di dicembre.

Secondo acquisto concluso in giornata è quello di Luca Ficarrotta, centrocampista classe 1990, che ha vestito le maglie di Trapani, sia in Serie C2 che in Serie C1, Casale, in Serie C2, e Nocerina, in Serie C1. Ficarrotta ha iniziato la stagione all’Agropoli da cui si è svincolato nelle scorse settimane.

I due giocatori si sono subito messi a disposizione di mister Pippo Romano che potrà decidere se schierarli già nella gara di domenica contro la Nerostellati Frattese.

cucinotta

Nuovo colpo di mercato per l’Usd Noto calcio che si è assicurato le prestazioni del difensore Antonio Cucinotta. Classe 1987, schierabile sia come centrale che laterale, Cucinotta ha trascorso buona parte della sua carriera in Lega Pro. Due stagione nel Milazzo in Serie C2 e due stagioni a Messina, sua città natale, una in Serie D e l’altra nella Seconda Divisione di Lega Pro. In questo campionato ha iniziato al Chieti in Serie D dove si è svincolato a dicembre prima di approdare a Noto.

Il nuovo calciatore granata si è subito messo a disposizione di mister Pippo Romano ed è da subito aggregato alla squadra.

Noto – Agropoli 0-4

Reti: 7’ e 41’ Berretti, 59’ Tarallo (rig.), 83’ Alfano

Noto: Ferla, Marino, Rizza, Primo, Cassandro, Intelisano, Butera, Perna, Kabangu (51’ Saluto), Caci (70’ Leone), Tosto (62’ Cordeddu). All. Romano. A disp. Paladino, Novello, Lentini, Fabbiano.

Agropoli: Maiellaro, Napoli, Russo, Esposito, Abate, Panini, Alfano, Berretti (70’ Alleruzzo), Tarallo (72’ Capozzoli), Ragosta (62’ Canotto), Arena. All. Rigoli. A disp. De Luca, Di Luccio, Siano, Cascone, Clara.

Arbitro: Gaetano Massara di Reggio Calabria. Assistenti: Grasso di Acireale e Fraggetta di Catania.

Ammoniti: Primo, Intelisano e Tosto per il Noto, Russo per l’Agropoli.

Espulso: Intelisano al 58’ per somma di ammonizioni.

Note: Recupero 3’, calci d’angolo 4-1, spettatori circa 300 con rappresentanza ospite.


Si giocherà domani allo stadio “Scrofani-Sallustro” di Palazzolo Acreide l’incontro tra Noto e Agropoli valevole per l’ultima giornata del girone di andata del Campionato Nazionale Dilettanti Serie D Girone I.

Non sarà un incontro facile per i granata, l’Agropoli si trova in piena zona play-off ed è una squadra ben costruita guidata da mister Pino Rigoli e che punta alle zone alte della classifica.

Il Noto dal canto suo ha approfittato della pausa natalizia per risistemare il quadro societario col ritorno di Graziano Zani alla presidenza. Interventi importanti anche nella rosa, ben sette colpi di mercato messi a segno, calciatori tutti a disposizione di mister Pippo Romano. Il Noto ha tutta l’intenzione di risalire la china per centrare l’obiettivo salvezza.

A dirigere l’incontro sarà il Sig. Gaetano Massara della sezione di Reggio Calabria, coadiuvato dagli assistenti di linea il Sig. Isidoro Grasso di Acireale e il Sig. Roberto Fraggetta della sezione di Catania.

Come di consuetudine per le gare interne, mister Romano ha convocato l’intera rosa e la scelta su coloro che andranno inseriti in distinta avverrà poco prima della gara.




COMUNICAZIONE DI SERVIZIO


Si invitano tutti i tifosi e i sostenitori che seguiranno la squadra a Palazzolo Acreide ad usare la massima prudenza nel raggiungere la località montana sia dalla S.S. 287, meglio conosciuta come “Mare-monti”, dove in alcuni tratti vige l’obbligo di catene a bordo, sia dalla S.P. 24, “Noto – Testa dell’Acqua – Palazzolo” dove tale obbligo non c’è.

Altri articoli...

Pagina 1 di 105

Twitter Image

Ultimo Risultato

25-01-2015
 
Noto 7 : 0 Orlandina

Prossimo Turno

08-02-2015
 
Leonfortese - Noto

Classifica

Team
Points
1 Torrecuso Calcio 42
2 Akragas 41
3 Rende 38
4 Agropoli 37
5 Neapolis 35
6 Prog.Marcianise 32
7 N.Frattese 31
8 Due Torri 28
9 Roccella 28
10 HinterReggio 27
11 Leonfortese 27
12 Battipagliese 23
13 Tiger 21
14 Sorrento 21
15 Nuova Gioiese 19
16 Noto 19
17 MontaltoUffugo 13
18 Orlandina 6

Sponsor U.S.D.

Ultime dal Blog

La correttezza e la professionalità di questa società è stata sempre riconosciuta a vari livelli. An...
Venerdì 07 Giugno 2013 09:53
Auguri per la salvezza, da Cava de' Tirreni vi invio il link ad alcune immagini di CAVESE NOTO
...
Lunedì 06 Maggio 2013 21:01
Complimenti complimenti complimenti, grande Noto meriti questa serie D così senza nessun altra appen...
Lunedì 06 Maggio 2013 07:38

newsletters

banner casto ristorazione