U.S.D Noto Calcio - Official Website

23 Maggio, 2015

parlavoip

logo sessasrl

PoweradeLogo

COCACOAL2

20141004 114913

aci

alta marea

am impianti

porta reale

tabaccheria del teatro

www.pisasale.it

 

 

 banner allarme video

Comunicato n. 99 stagione 2014/15

21/05/2015

 

Noto – Tiger Brolo spareggio play-out

La dirigenza: “Accorrete in massa per sostenere il Noto e conquistare la salvezza”

 

Si giocherà domenica 24 maggio alle ore 16.00 allo stadio “Scrofani-Sallustro” di Palazzolo Acreide lo spareggio play-out tra Noto e Tiger Brolo. L’incontro è valevole per la permanenza nel campionato di Serie D, una sorta di finale che deciderà il destino del futuro granata.

Vista l’importanza dell’incontro il Presidente Graziano Zani, il Vicepresidente Giuseppe Cannazza ed il Segretario Vincenzo Dejan chiamano a raccolta tutti i tifosi, i sostenitori, i simpatizzanti, gli amici dell’Usd Noto calcio per spingere la squadra verso l’obiettivo di una intera stagione. L’appello della dirigenza granata è “Accorrete in massa allo stadio per sostenere il Noto e conquistare la salvezza”. Il Noto ha bisogno di tutti coloro che amano i colori granata per dare sostegno alla squadra e sostenerla nell’importante incontro di domenica che vale la salvezza e la permanenza in Serie D.

Nelle ultime due settimane, la squadra si è allenata agli ordini di mister Giuseppe Romano sul fondo sintetico di Palazzolo Acreide ed è concentrata per la partita contro la Tiger Brolo.

L'addetto stampa

Corrado Parisi

Odg Sicilia n. 156240

Manifesto

AGROPOLI. Nell’ultima giornata di campionato l’Agropoli batte il Noto e conquista il terzo posto in classifica.

Davanti a pochi intimi (circa 300 spettatori) i delfini partono subito con il piede sull’acceleratore e mettono in difficoltà gli ospiti grazie a delle buone giocate sulle fasce. E’ così che al 18′ nasce il gol del vantaggio cilentano: Canotto dalla destra semina gli avversari come birilli, entra in area e batte Ferla con un potente rasoterra angolato. Dopo il gol, però, i ritmi di gara calano e per vedere un’altra azione da gol degna di nota bisogna attendere il 30′ quando su un cross di Berretti la difesa granata va in difficoltà rischiando l’autorete. Il primo tempo, quindi, si conclude con il vantaggio agropolese. Nella ripresa il Noto sale in cattedra. Saluto dopo 4′ si presenta a tu per tu con Maiellaro che respinge con i piedi. Due minuti dopo è Cocuzza a sparare furi da pochi passi. Stesso copione al 16′: questa volta il numero dieci siciliano spara alle stelle da pochi passi. Nel momento migliore del Noto, però, l’Agropoli trova il raddoppio: al 20′ Berretti, il migliore dei suoi, sfrutta una serie di rimpalli e calcia a rete da pochi passi per il 2 a 0. Il Noto non ci sta e dopo alcuni minuti di sbandamento inizia il forcing in avanti che però si concretizza soltanto all’88’ grazie a Cocuzza. Nei minuti restanti i cilentani si limitano a controllare il risultato, facendosi vedere in avanti soltanto con qualche azione solitaria che però non produce risultati. La gara, quindi, si conclude con un 2 a 1 che condanna il Noto ai play out. Negli spareggi promozione, invece, l’Agropoli affronterà la vincente tra Torrecuso e Neapolis.

Comunicato n. 98 stagione 2014/15

09/05/2015

 

Ultima gara del campionato 2014/2015 di Serie D, girone I, per il Noto che domani affronterà allo stadio comunale “Raffaele Guariglia” l’Agropoli. I forti campani, certi di disputare i play-off, hanno grandi motivazioni visto che sono alla ricerca della migliore posizione in classifica. Dal canto suo il Noto ha la questione salvezza del tutto aperta, sarà un gara entusiasmante che vedrà le due compagini affrontarsi a viso aperto.

Ad arbitrare l’incontro sarà il Sig. Andrea Zingarelli della sezione di Siena coadiuvato dagli assistenti il Sig. Alessandro Fagnani di Roma 1 e Domenico Frontemurato di Roma 2.

Mister Giuseppe Romano per la trasferta in Campania ha convocato i seguenti calciatori:

Portieri: Ferla e Paladino;

Difensori: Cassandro, Cucinotta, Intelisano, Peluso, Petrassi, Marino e Cordeddu;

Centrocampisti: Leone, Caci, Saluto, Primo, Rizza, Ricci e Lentini;

Attaccanti: Ficarrotta, Butera, Cocuzza e Kabangu;

 

L'addetto stampa

Corrado Parisi

Odg Sicilia n. 156240

 

Pratica archiviata in meno di mezz'ora per i granata. Decide una doppietta di capitan Cocuzza, e il Noto batte il Torrecuso e torna alla vittoria dopo due giornate. Buona prestazione dei granata, attenti e determinati, trascinati dal solito  Cocuzza e da una difesa che non ha commesso errori. 

Comunicato n. 97 stagione 2014/15

26/04/2015

 

Tabellino

Noto – Roccella 0-3

 

Reti: 75’ Criniti, 80’ Calabrese, 85’ Maiese

 

Noto: Paladino, Petrassi (64’ Peluso), Cucinotta, Cassandro, Marino, Saluto, Primo, Caci (61’ Butera), Cordeddu (77’ Rizza), Ficarrotta, Cocuzza. All. Romano (A disp.: Levantino, Leone, Lentini, Kabangu, Ricci)
Roccella: Belcastro, Cassaro, Coluccio, Pizzoleo, Odgwe, Calabrese, Minici, Criniti (83’ Maiese), Sorgiovanni, Khoris, Dorato. All. Galati (A disp.: Mittica R., Schiavello, Kanfri, Mittica E., Lia, Frasca, Sarago, Franco)
Arbitro: Cudini di Fermo - Assistenti: Spadi e Migliaccio di Roma 1
Ammoniti: Petrassi, Cucinotta e Saluto per il Noto e Khoris per il Roccella.

Espulsi: Khoris al 87’ per somma di ammonizioni

Note: spettatori presenti circa 600, con rappresentanza ospite, calci d’angolo 5-4, recupero 1’ e 3’.

 

 

Cronaca

Sconfitta che pesa per il Noto che nel primo tempo ha fatto vedere buoni spunti che non sono stati capitalizzati. Nel seconda frazione di gioco i granata riescono al mettere la palla in rete al 70’, Ficarrotta su punizione serve Cucinotta che colpisce di testa e mette in rete, l’arbitro annulla su segnalazione dell’assistente di linea. Al 75’ Criniti in contropiede si presenta davanti a Paladino e con un pallonetto segna la rete del vantaggio. Al 80’ Calabrese dal limite dell’area angola un rasoterra che finisce in rete. Al 85’ direttamente su punizione il nuovo entrato Maiese riesce a fare gol per il 0-3 finale. Al 87’ l’attaccante calabrese Khoris rimedia il secondo cartellino giallo e viene espulso.

 

Interviste

Il Presidente Graziano Zani ha revocato la disposizione circa i rapporti con la stampa e gli organi di informazione concedendo a tutti i tesserati di poter rilasciare interviste e dichiarazioni.

Graziano Zani, Presidente del Noto calcio : “Non è facile tenere il ritmo che abbiamo impostato nel girone di ritorno e può capitare di perdere qualche gara. Non tutto è perduto, ci sono ancora due gare e dobbiamo dare il massimo fino alla fine. Faremo di tutto per salvarci e non penseremo ai play-out fin quando la matematica non ci condannerà a disputarli”.

Salvatore Cocuzza, attaccante del Noto calcio : “Siamo amareggiati, oggi è andato tutto storto. Abbiamo dato l’anima in campo ma non è servito a vincere. Ci salveremo, ce la dobbiamo fare, per noi e per i tifosi, stiamo facendo tanti sacrifici e vogliamo raggiungere questo obiettivo”.

 

L'addetto stampa

Corrado Parisi

Odg Sicilia n. 156240

Comunicato n. 96 stagione 2014/15

23/04/2015

 

 

L’Usd Noto calcio comunica che in occasione della gara contro il Roccella di domenica 26 Aprile alle ore 15.00 presso lo stadio “Scrofani Sallustro” di Palazzolo Acreide (SR) è stata indetta la giornata “granata”, non saranno dunque validi gli abbonamenti.

In un momento cruciale della stagione calcistica che sta volgendo al termine, tutti i tifosi, i supporter, gli amici dell’Usd Noto calcio sono invitati ad assistere all’incontro per sostenere con ancora più forza la squadra verso l’obiettivo della vittoria della gara e della salvezza in campionato.

Tutti coloro che assisteranno all’incontro sono invitati ad indossare o portare con se qualcosa di granata per celebrare i colori sociali dell’Usd Noto calcio.

 

 

 

L'addetto stampa

Corrado Parisi

Odg Sicilia n. 156240

Comunicato n. 95 stagione 2014/15

20/04/2015

 

L’Usd Noto calcio comunica che gli unici che posso rilasciare interviste e dichiarazioni alla stampa in nome e per conto della società sono il Presidente Graziano Zani e l’allenatore Giuseppe Romano.

Vista la delicata situazione di classifica e l’importante finale di stagione che la squadra dovrà affrontare, il Presidente Graziano Zani ha deciso che, oltre a se stesso, l’unico tesserato dell’Usd Noto calcio autorizzato a trattare con gli organi di informazione è il mister Giuseppe Romano.

La società si riserva di prendere provvedimenti qualora non venga rispettata la disposizione del Presidente Graziano Zani.  

 

L'addetto stampa

Corrado Parisi

Odg Sicilia n. 156240

Comunicato n. 94 stagione 2014/15

18/04/2015

 

I granata del Noto si trovano in Campania dove domani alle 15.00 nello Stadio “Alberto Vallefuoco” di Mugnano incontreranno la Neapolis. Scontro importante contro i quotati campani per proseguire nella corsa verso la salvezza dopo la vittoria conquistata in casa contro la Nuova Gioiese domenica scorsa.

Ad arbitrare l’incontro sarà il Sig. Ermanno Feliciani della sezione di Teramo coadiuvato dagli assistenti Sig. Antonio Paglianiti della sezione di Vibo Valentia e Francesco Nocella della sezione di Paola.

Mister Giuseppe Romano per l’incontro di domani ha convocato i seguenti calciatori:

Portieri: Ferla e Paladino;

Difensori: Leone, Petrassi, Marino, Peluso, Intelisano, Cassandro e Lentini;

Centrocampisti: Ricci, Caci, Saluto, Rizza, Cordeddu, Primo e Butera;

Attaccanti: Cocuzza, Ficarrotta, Bostal e Kabangu;

 

L'addetto stampa

Corrado Parisi

Odg Sicilia n. 156240

Comunicato n. 93 stagione 2014/15

12/04/2015festeggiamenti Noto

 

 

 

Tabellino

 

Noto – Nuova Gioise 3-0

Reti: 1’ Cocuzza (rig.), 33’ Ficarrotta, 70’ Cordeddu

Noto: Ferla, Marino, Petrassi (78’ Cassandro), Primo (85’ Kabangu), Cucinotta, Intelisano, Butera, Saluto, Ficarrotta (75’ Bostal), Cocuzza, Cordeddu. All. Romano.

Nuova Gioise: Panuccio, Cosoleto, Gambi (56’ Zecchinato), Somma, D’Angelo, Taverniti, Trentinella (48’ Crucitti A.), Crucitti G., Manfrellotti (66’ Condomitti), Zampaglione, Gentilesca. All. Gangemi

Arbitro: Gariglio di Pinerolo. Assistenti: Amato di Catania e Gerbino di Acireale

Note: Ammoniti Petrassi, Primo e Cucinotta per il Noto. Cosoleto, Somma, Trentinella per la Nuova Gioiese. Espulso al 62’ Somma per doppia ammonizione. Recupero 2’ e 4’, calci d’angolo 7-3, spettatori 700 circa con rappresentanza ospite.

 

Cronaca

 

Palazzolo Acreide – Non appena sono trascorsi trenta secondi il Noto è passato in vantaggio. Ficarrotta, alla prima azione della partita, dalla destra ha crossato per l’accorrente Cocuzza, ma in area un difensore della Nuova Gioiese ha toccato con una mano e il signor Gariglio ha subito indicato il dischetto. Dagli undici metri si è presentato Cocuzza che ha spiazzato Panuccio e messo la palla in rete.

Poco dopo la mezzora il Noto trova il raddoppio grazie ad un tiro da fermo. Al 33’ è Ficarrotta che su punizione disegna una parabola che si insacca sotto l’incrocio dei pali per il 2-0 del Noto. Al 40’ Trentinella, al termine di un fraseggio con Zampaglione, viene atterrato in area e il direttore di gara assegna il rigore per gli ospiti. Sul dischetto si presenta Zampaglione che calcia angolato ma la risposta di Ferla è stata maiuscola, devia la palla sul palo che termina fuori. Al 62’ la Nuova Gioiese rimane con un uomo in meno, Somma subisce la seconda ammonizione e l’arbitro estrae verso di lui il cartellino rosso. Al 70’ i granata trovano la terza rete con un prodigio del giovane Cordeddu, l’esterno del Noto calcia dai trenta metri e insacca alla destra del portiere avversario.

 

Interviste

 

Graziano Zani, Presidente del Noto: “A metà stagione abbiamo deciso di tagliare i rami secchi e allontanare le mele marce. Allo stesso tempo abbiamo preso buoni giocatori e adesso iniziamo a raccogliere i frutti, il campionato non è finito, dobbiamo continuare a fare bene”

 

Giuseppe Romano, Allenatore del Noto: “Abbiamo ottenuto un risultato importante a cui tenevamo tantissimo . Per la prima volta in stagione siamo fuori dai play-out, ma il campionato non finisce qui. Anzi, inizia da adesso. Abbiamo fatto un passo in avanti, da martedì pensiamo già alla Neapolis. Sulla gara posso dire che sono contento della prestazione dei ragazzi, che meritavano questo risultato, stanno facendo un grande campionato, e la vittoria netta è frutto del sacrificio”.

 

L'addetto stampa

Corrado Parisi

Odg Sicilia n. 156240

 

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (rigore Cocuzza.jpg)rigore Cocuzza.jpg116 Kb
Scarica questo file (rigore parato da Ferla a Zampaglione.jpg)rigore parato da Ferla a Zampaglione.jpg134 Kb

Altri articoli...

Pagina 1 di 108

Twitter Image

Ultimo Risultato

10-05-2015
 
Agropoli 2 : 1 Noto

Prossimo Turno

24-05-2015
 
Noto - Tiger

Classifica

Team
Points
1 Akragas 73
2 Rende 64
3 Agropoli 62
4 Torrecuso Calcio 60
5 Neapolis 57
6 N.Frattese 54
7 Due Torri 52
8 Leonfortese 52
9 Prog.Marcianise 47
10 HinterReggio 46
11 Nuova Gioiese 44
12 Roccella 43
13 Noto 39
14 Sorrento 37
15 Battipagliese 37
16 Tiger 32
17 MontaltoUffugo 29
18 Orlandina 6

Sponsor U.S.D.

Ultime dal Blog

La correttezza e la professionalità di questa società è stata sempre riconosciuta a vari livelli. An...
Venerdì 07 Giugno 2013 09:53
Auguri per la salvezza, da Cava de' Tirreni vi invio il link ad alcune immagini di CAVESE NOTO
...
Lunedì 06 Maggio 2013 21:01
Complimenti complimenti complimenti, grande Noto meriti questa serie D così senza nessun altra appen...
Lunedì 06 Maggio 2013 07:38

newsletters

banner casto ristorazione